Dubai Design Week: cosa fare e cosa vedere

|

Come forse saprai, sono da poco tornata dalla Dubai Design Week, dove ho vissuto un’esperienza nuova e davvero interessante.
Sono stati giorni intensi e ricchi di stimoli, e ora che è passato qualche giorno e ho riordinato le idee, vorrei condividere con te alcune informazioni e spunti su cosa fare e cosa vedere alla Dubai Design Week.

L’evento si svolge tutti gli anni a novembre. Quest’anno il periodo prescelto è stato quello che va dall’11 al 16 novembre, giorni in cui la fiera ha accolto più di 90.000 visitatori.
La prima DDW è stata organizzata nel 2015 con il preciso scopo di promuovere il settore del design negli Emirati Arabi Uniti. Si tratta di un evento giovane, ma ricordiamoci che siamo a Dubai: come un palazzo di centocinquanta piani, è cresciuta in fretta e ad oggi è considerata la fiera più importante nel settore del design in tutto il Middle East.

La manifestazione si divide tra il Dubai Design District e Downtown Design. Il distretto del design è la zona della città in cui hanno sede la quasi totalità degli showroom e degli edifici che concentrano il loro business sul design. A pochi passi sorge il Downtown Design, grosso padiglione all’interno del quale si trovano gli stand delle varie aziende che espongono.

La prima cosa che mi preme dire è che la Dubai Design Week è una fiera prevalentemente orientata al B2B nell’area Middle East. La presenza dei brand, però, è indiretta. Nella stragrande maggioranza dei casi, gli espositori sono showroom – di cui alcuni monomarca – che espongono i brand con i quali collaborano.

IN VISITA

Se sei un designer, un giornalista o un rivenditore e vuoi visitare il Dubai Design Week potrai:

  • Vedere e interagire con le installazioni presenti al Design District.
  • Assistere a talk e workshop.
  • Partecipare o vedere il Global Grade Showle migliori università di design di tutto il mondo, come il Royal College of Arts, la Keio University e il KAIST, espongono i loro progetti, arricchendoli con esperienze interattive uniche e interessanti.

 

Per quanto riguarda la parte fieristica – la Downtown Design – dovrai registrarti per l’ingresso, poi avrai la possibilità di:

  • Vedere parte delle collezioni delle aziende presenti sul territorio. Questo è anche utile a capire i prodotti che funzionano in un determinato mercato.
  • Entrare in contatto con gli showroom che espongono, la maggior parte dei quali sono di Dubai.
  • Relazionarti con alcune aziende che espongono (ribadisco, sono davvero poche!).

ESPORRE

Se sei un’azienda interessata a esporre alla Dubai Design Week – tra le altre cose – potrai:

  • Fare network con gli showroom presenti in quel particolare contesto geografico.
  • Sondare la reazione del territorio al tuo brand e ai tuoi prodotti. 

IN CONCLUSIONE

La Dubai Design Week è una fiera bella e stimolante, magari non la metterei al primo posto nella lista di interessi irrinunciabili, ma ti consiglio di visitarla se riesci ad aggiungerla ad altri eventi di design.

Sebbene sia piccina, ho visto molte cose che mi hanno entusiasmato – uno su tutti lo spazio curato da Preciosa: una miriade di luci che si accendono nel momento in cui due persone si abbracciano al centro dell’installazione.

 

Più in generale, per me è stata l’occasione di confrontarmi con un approccio fieristico diverso da quello cui sono abituata. Inoltre, sebbene il contesto sia intimo, mi ha dato modo di conoscere molte persone e di prendere contatti interessanti

Non c’è dubbio: se dovessi compiere una scelta – magari dovendo decidere quale scartare tra due eventi in calendario – questo sarà sicuramente da tenere in alta considerazione!

E tu cosa ne pensi di Dubai e della sua settimana del design? Ci andrai l’anno prossimo? Hai consigli e informazioni da dare? Fammi sapere qui nei commenti!

Questo è solo uno dei tantissimi eventi di design che si terranno nei prossimi mesi. Per riuscire ad orientarmi ho creato un Google Calendar con tutti gli eventi di design da non perdere, che voglio condividere con te. Lo puoi scaricare QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti appassiona il design o lavori in questo settore?

Iscriviti alla mia newsletter