Cos’è e come nasce l’estetica del lusso sostenibile di Aina Kari

|

Le candele sostenibili di Aina Kari

Aina Kari è un brand di ​​candele sostenibili create in un’equilibrata commistione fra arte e design. Altri due elementi che si uniscono e che concorrono a costituire l’immaginario estetico di Aina Kari sono il lusso e la sostenibilità. Questo perché il processo produttivo di Aina Kari è completamente “Made in Italy”, con una vocazione iper-locale che mette in relazione Milano, Venezia e Murano. 

Le candele diventano quindi occasione di ispirazione, etica per il futuro, attenzione al territorio, premio di artigianalità e saper fare a mano. Il concept di design è opera di Irina Flore, americana con radici in Europa, che destreggia il vetro di Murano e l’esperienza di accensione delle candele.

Le collezioni Aina Kari tra sostenibilità e artigianalità

Il significato di Aina Kari

Arte, design, lusso e sostenibilità sono i punti saldi di Aina Kari. Questi concetti sono il punto di arrivo di una riflessione che parte già dal nome scelto per il brand. Il significato di Aina Kari è da ricercare nell’antica Persia, nei rapporti tra i vetrai veneziani del XV-XVII secolo e l’Iran. Le fragili decorazioni in vetro venivano portate dai mercanti armeni in carovana verso la Persia. A quelle che si rompevano o frantumavano durante i viaggi, tramite il riutilizzo creativo, veniva data nuova dignità artistica. Aina Kari è una tecnica di decorazione persiana che consiste nel rivestire superfici (di oggetti ma anche di case ed edifici) con mosaici di vetro a specchio frammentato. 

L’effetto decorativo della tecnica Aina Kari era noto perché, oltre a dare vita a superfici con sfaccettature luminose e complesse, veniva utilizzato come copertura resistente e durevole per porte, infissi, pareti, soffitti e colonne in case private, in edifici e santuari.

Mille, edizione limitata della collezione Coriandoli

I neo green e la sostenibilità

Mentre la macchina del design sta riorganizzando la sua nuova normalità in epoca pandemica, i consumatori si sentono ancora più coinvolti sui temi della sostenibilità. Il green luxury privilegia un design senza tempo, con prodotti slegati dalle logiche stagionali, che sappiano avere un’anima sostenibile. Una nuova generazione di consumatori sta popolando i mercati e la loro novità, che non sempre consiste in una più giovane età anagrafica, è il loro non volere rinunciare alla qualità e alla ricercatezza dei prodotti che acquistano.I neogreen, questa nuova generazione, grida ormai da anni a «se non è sostenibile, allora non è vero lusso». Aina Kari ha prestato l’orecchio a questa nuova e più matura esigenza, plasmando una nuova mentalità produttiva.

L’estetica del lusso sostenibile di Aina Kari

L’obiettivo delle creazioni Aina Kari è rendere omaggio all’eleganza e alla maestria dell’artigianato veneziano, bilanciando la storia dell’arte italiana con processi realizzativi moderni, green e local. I bellissimi pozzi d’acqua veneziani, i teatri, le iconiche forme vitree, i dettagli delle imbarcazioni, i mercati e i campi sono tra le forme che sintetizzano l’estetica del lusso di Aina Kari. Il design scultoreo delle candele accresce non solo l’esperienza olfattiva ma anche quella visiva, con le numerose sfumature lucenti esterne che ravvivano la fiamma e il calore interno. La candela poi finirà, ma il vaso in cui era custodita è per sempre.

Le collezioni art-design di Aina Kari

Ogni candela Aina Kari è un pezzo unico che si concentra su un’arte eterea, interpretando il patrimonio artistico e la tradizione italiana in chiave moderna. La cera 100% naturale viene versata a mano in ogni vaso di vetro, tutti rigorosamente senza etichetta, per far parlare solo il design strutturale e materico. Le quattro collezioni art-design di Aina Kari sono:

On the stage

un progetto totalmente votato all’atmosfera magica dei teatri, veri gioielli architettonici in cui si mette in scena la vita, in ogni sua sfaccettatura

Play

si ispira nelle forme al famoso Fazzoletto Veneziano, un piccolo soprammobile in pasta di vetro, e negli intenti, all’originalità dei personaggi della Commedia dell’Arte. 

With Confidence

parla dell’emancipazione delle donne dal 1600 fino alle passerelle dell’odierna Milano Capitale della Moda. Un percorso storico di consapevolezza e affermazione di un mondo.

Coriandoli

una celebrazione coloratissima dei 1600 anni di storia e bellezza di Venezia, con vetro soffiato a bocca che va a formare una fontana, elemento vitale nella storia della città lagunare.

Aina Kari packaging

I packaging sostenibili con le illustrazioni di Paolo Gallina

Quello di Aina Kari non è solo candle-design, commistione di arte e design, omaggio al territorio, all’Italia, a Venezia, è soprattutto un manifesto che onora il saper fare artigiano e le nuove maestranze che dagli antichi hanno ereditato manualità ed entusiasmo. Bellissime a tal proposito sono anche le parole di Marina Cighir, imprenditrice e pensatrice visionaria che di Aina Kari è l’anima costituente. In merito alle sculture vitree che accolgono le sue candele, Marina dice «quando la fragranza è un ricordo, il vaso diventa un tesoro». Ogni piccola opera d’arte e artigianato di Aina Kari è suggellata dal suo packaging sostenibile, con le illustrazioni di Paolo Gallina che riassumono atmosfere artistiche e conducono all’apertura delle box con piacere e viva attenzione. 

Illustrazione di Paolo Gallina per Aina Kari

Aina Kari e l’home decor

Le colorazioni del vetro e le fragranze accuratamente selezionate per le candele Aina Kari suggeriscono uno studio sulla creazione delle atmosfere in cui vengono inserite. Da Mille, candela edizione limitata della collezione Coriandoli, a The First, della collezione With Confidence, la possibilità di creare mood differenti per le nostre ambientazioni è arricchita dall’anima fortemente home decor di Aina Kari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.