Florence Design Week 2016

|

Firenze.

La splendida Firenze è da sempre una città fulcro vivo di arte, di cultura, di interazione, di innovazione: non c’è niente da fare, con il passare del tempo il suo immenso fascino non fa che aumentare.

Con il tema “Design United” il 15 giugno 2016 si è inaugurata, la settima edizione della Florence Design Week.

L’opening party, organizzato nella terrazza del Grand Hotel Minerva, in pieno centro, ha dato il via a tutta una serie di eventi presenti in città fino al 19 di giugno, ed anche oltre.

Un bellissimo scorcio di Firenze dalla terrazza all’ultimo piano del Grand Hotel Minerva.

florence-design-week-2016-event-events-design-santa-maria-novella

 

In compagnia dell’organizzatore della Florence Design Week: Alessandro Pumpo di Immaginae.

florence-design-week-2016-event-events-design-

 

Il tema del “Design United“, scelto da Immaginae, agenzia che si è occupata dell’organizzazione dell’evento, si propone di unire sotto il termine “Design” tutti i mondi indipendenti ma connessi che ne fanno parte: dalla moda all’arte, dalle installazioni al living.

Con la Florence Design Week, Firenze si è animata con mostre, workshop, meeting, cocktails ed installazioni. Molti sono stati gli eventi creati specificatamente per l’occasione, e molti altri sono stati quelli già presenti sul territorio e valorizzati per la loro importanza.

Tra le tante cose che ho avuto il piacere di vedere, voglio mostrarti l’opera dell’architetto Daniel Libeskind intitolata “Firenze Blossom” che, con un tributo alla città, interpreta per  Salvatore Ferragamo Parfums il profumo della vita.

Daniel Libeskind, noto per la sua capacità di creare architetture che sappiano evocare una profonda memoria culturale, in questa installazione fatta di percorsi e di specchi, di colore e di citazioni, fa emergere l’anima ed il cuore di Firenze.

Un’installazione a mio parere eccezionale che permette l’interazione e la riflessione evocando un’atmosfera metafisica.

Con la sua opera Libeskind ricrea attraverso la sua sensibilità quelle che sono le caratteristiche tipiche di Firenze: i vicoli, i tagli di cielo tra i palazzi, gli angoli nascosti, i portoni, le mura. Nella città di Firenze come nell’opera di Libeskind questa è la vita, è il profumo della vita.

E’ magnifico vedere come persone esterne alla realtà di un luogo sappiano con la loro sensibilità leggere e ridisegnare quello stesso luogo secondo la loro personalissima visione, attraverso quello che sono, rendendo propri ed esprimendo con il proprio particolarissimo stile, quei dettagli e quelle caratteristiche che da secoli e secoli affascinano chiunque visiti Firenze.

 

8

 

9

 

6

 

5

 

7

Vuoi sapere qualcosa di più delle iniziative presenti in questi giorni a Firenze?
Ecco un elenco di eventi aperti al pubblico presenti a Firenze in questi giorni:

– Il Museo Salvatore Ferragamo con la mostra di Ferragamo “Tra arte e moda” fino al 7/04/2017

– Il Museo Marino Marini con la mostra di Ferragamo “Tra arte e moda”   fino al 7/04/2017

– La Biblioteca Nazionale Centrale con la mostra di Ferragamo “Tra arte e moda” fino al 7/04/2017

– La Galleria d’Arte Moderna a Palazzo Pitti con la mostra di Ferragamo “Tra arte e moda” fino al 7/04/2017

– La Galleria del Palazzo con la mostra “Andy – Kaotikpop” fino al 31/07/2016

 

Altre mete cultutali e artistiche suggestive:

– Il Gucci Museum

– Il Palazzo Borghese

– Il Museo del Novecento

 

Ti saluto dalla magica terrazza del Grand Hotel Minerva, che mi ha fatto sentire una vera diva di altri tempi :*

_instagram-3

SPECIAL THANKS TO:

Immaginae 

Grand Hotel Minerva

PHOTOS:

Giulia GrilliLSDP Creative

 

 

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi ogni settimana aggiornamenti personalizzati da Camilla