Versace Mansion – Miami

|

Casa Casuarina non è altro che la famosa villa in Ocean Drive a Miami, del fashion designer Gianni Versace.
Versace che come saprai ha dato vita all’omonimo brand di alta moda, ha fatto del lusso e dell’opulenza, uno stile di vita, riconoscibile e avanguardistico.

 

Insomma, un orgoglio tutto italiano. Ed io, da brava italiana, non posso esimermi dallo scrivere di questa fiabesca e lussuosa abitazione che, secondo il mio parere, descrive perfettamente l’anima e il talento visionario dello stilista.

 

A questo proposito, vedrai solo foto che immortalano la Versace Mansion quando era vissuta da Gianni Versace.

Sì, perché adesso che l’edificio è stato trasformato in un hotel e un ristorante di lusso, di proprietà della VM South Beach, le cose sono un pò cambiate. Sebbene infatti, abbiano cercato di mantenere lo stile originario, l’effetto è un po’ più “da catalogo” forse più raffinato ed elegante, ma meno personale.

La villa si sviluppa su tre piani, all’interno del quartiere Art Decò di South Beach a Miami ed è stata costruita nel 1930 secondo il progetto dall’architetto Alden Freeman in stile “Revival Mediterraneo”.

 

Conta 10 camere da letto, 11 bagni, un cortile e una piscina che rappresenta il vero fulcro della casa.

 

Sotto, la camera da letto di Gianni Versace:

 

Le altre camere da letto:

 

Come puoi vedere lo stile è decisamente “opulento” e stravagante, non tutti riuscirebbero a vivere in una casa così, o perlomeno non io.. Se mi segui, saprai che apprezzo decisamente un mood più minimal e discreto. Tu cosa ne pensi?

A parte questo, non posso comunque che ammirare ed essere incuriosita da uno stile così eclettico. Si percepisce che la casa era vissuta da un vero artista.

Sì, perchè devi sapere che Gianni Versace adorava questa casa. Tra le “mille” proprietà che possedeva, riteneva proprio questa “casa”. In quegli anni, proprio perchè lui era così legato a questa villa, tutto il jet-set si era spostato a Miami.

Celebri erano le fantastiche feste che organizzava a bordo piscina dove si potevano incontrare da popstar ad intellettuali, da top-model ad artisti di strada, da architetti a fotografi e così via.

 

Piccola curiosità: Gianni Versace aveva impiegato addirittura una bibliotecaria a tempo pieno per gestire le sue cinque librerie.

E tutti i mosaici che caratterizzano la villa sono di manifattura italiana e le opere d’arte invece provengono da diversi paesi europei.

 

Un po’ di dettagli degli interni:

Altri dettagli degli esterni:

Allora? Cosa ne pensi? C’è una stanza o un luogo che hai preferito?
Inoltre, se vuoi pernottare o cenare a Casa Casuarina, questo è il link: The Villa Casa Casuarina 😉

 

 

photo source: Casa Casuarina & Archivio storico di Gianni Versace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi ogni settimana aggiornamenti personalizzati da Camilla