La magia delle pareti specchiate: lo spazio raddoppia!

|

Gli specchi sono un po’ una finestra di luce o una lampada sempre accesa

…come suggerisce la designer francese Inga Sempè

Ecco perché la loro funzione può non essere meramente decorativa, soprattutto nelle nostre case. Quando si inizia a pianificare un interior, gli spazi e le metrature all’interno di una casa sono i primi elementi da considerare.  

 

Le dimensioni delle abitazioni moderne sono particolarmente ridotte, anzi, secondo l’archistar inglese Patrik Schumacher le nuove generazioni (i cosiddetti Millennials, categoria a cui appartengo io stessa) cercano spazi abitativi sempre più piccoli.

 

Secondo una stima, la grandezza media delle case degli italiani è di 117 metri quadrati, dato che scende a soli 38 metri quadrati se riferito alle abitazioni di universitari e neo-lavoratori italiani che vivono in una grande città.

 

Se anche tu appartieni alla cerchia dei Millennials (cioè chi ora ha tra i 20 e i 34 anni) o se vuoi dare una nuova dimensione alla tua casa, voglio indicarti un’ottima soluzione progettuale per “ingrandire” i tuoi spazi grazie alla magia degli specchi.

 

L’idea è semplice: rivestire un’intera parete, o magari anche più di una, con degli specchi.

Questo escamotage crea una sorta di distorsione della percezione visiva, dando la sensazione del raddoppiamento dello spazio. Questa scelta, contemporanea e tutto sommato minimalista, conferisce all’intero ambiente un carattere decisamente elegante e raffinato.

Nell’ambito di questa proposta progettuale, le varianti sono davvero tantissime: puoi scegliere di rivestire un’intera parete o concentrarti solo su alcune porzioni disposte in posizioni strategiche. Puoi inoltre scegliere di utilizzare uno specchio classico, oppure uno fumè (anche in diverse colorazioni tenui), uno lievemente anticato o con texture.

Pareti specchiate classiche

Porzioni di pareti specchiate

Pareti specchiate fumè

Pareti specchiate anticate

Pareti specchiate con texture

Puoi pensare che i moduli che rivestiranno la parete siano puri e semplici o studiati anche da un punto di vista del disegno grafico, in modo da creare dei veri e propri pattern decorativi. ll gioco prospettico delle pareti specchiate creerà un’atmosfera immersiva all’interno degli spazi.

Pareti specchiate a moduli

Le soluzioni sono tante e le proposte sono customizzabili da casa a casa, quel che è certo è che il risultato è davvero spettacolare a livello decorativo: gli spazi acquisiranno un tocco di classe e, allo stesso tempo, le pareti specchiate regaleranno una vita e una prospettiva nuova agli ambienti della tua casa.

Cosa ne pensi? Anche tu vivi in un piccolo appartamento? Ti piacerebbe avere nella tua casa una parete rivestita di specchi? Ce l’hai già? In che zona? Ti piace come soluzione? Che tipologia di rivestimento preferisci? Più moderno o classico? Dimmi tutto! Sono curiosissima!

credits photo: Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi ogni settimana aggiornamenti personalizzati da Camilla