Il Gallery Hotel Art si veste POP

POP è popolare, POP è tutto quello che si rivolge alla gente, che parla alle persone, alle loro emozioni e alla loro vita.

Il 16 maggio scorso, ho avuto il piacere e l’onore di essere stata invitata all’inaugurazione dell’evento “Andy Warhol Forever” del Gallery Hotel Art a Firenze, ed è stata un’esperienza davvero memorabile!

Come l’evento dello scorso anno, sempre organizzato dal Gallery Art Hotel,  “WOW la girandola delle energie” a cui non sono mancata, anche  “Andy Warhol Forever” è un evento aperto a tutti gli amanti della cultura e della buona tavola.

Per questo  ti consiglio assolutamente di andare a vedere/gustare se ti trovi a Firenze. Ma aspetta che ti spiego perchè…credimi non ti deluderò!

Ci troviamo per la precisione in Vicolo dell’Oro, la piazzetta antistante il Gallery Hotel Art ,che da cinque anni è ormai oggetto di una riqualificazione artistica trasversale, accattivante e che in questa edizione si è concentrata sul tema POP.

All’esterno “Freedom”

Non appena sono arrivata sono rimasta subito stupita di fronte alla serie di Vespa disposte ordinatamente in fila lungo la parete esterna del Gallery Hotel Art.

Scocche colorate che si inseguono, in direzione del cielo.

L’installazione di Simone D’Auria è spiritosa, divertente, fresca e si è concentrata su uno dei prodotti simbolo del Made in Italy nel mondo, oltre che della cultura popolare. Proprio l’intramontabile Vespa. Guarda che scenografia!

Vespa by Simone D'Auria
Simone D'Auria

Mentre osservavo le opere, gli spazi, le persone, pensavo a come è stupefacente poter pensare, e soprattutto poter vivere dei semplici momenti di quotidianità, circondati da tanta bellezza. Non è strepitoso, che so, poter fare colazione o pranzo sotto queste stupende opere d’arte cariche di storia e di energia?

At Fusion Bar & Restaurant

All’interno “Andy Warhol Forever”

Entrando nei locali dell’hotel, dove troviamo anche gli ambienti del Fusion Bar & Restaurant, il tema Pop esplode in una mostra dedicata ad uno dei più grandi esponenti della Pop Art…sì proprio Andy Warhol!

Qui l’atmosfera è senza tempo, o meglio mi è sembrato di essere sospesi nel tempo, in una contemporaneità che convive perfettamente con il passato.

Tra le opere provenienti dalla Fondazione Rosini Gutman, vedo ritratti di Marilyn Monroe, una delle serigrafie del ciclo “Ladies and gentlemen”, le celebri lattine della Campbell’s soup fino a i lavori che riproducono il Kiku.

E per non farci mancare niente, troviamo esposte anche alcune opere di Kaufmann.

Mentre osservavo le opere, gli spazi, le persone, pensavo a come è stupefacente poter pensare, e soprattutto poter vivere dei semplici momenti di quotidianità, circondati da tanta bellezza. Non è strepitoso, che so, poter fare colazione o pranzo sotto queste stupende opere d’arte cariche di storia e di energia?

"Andy Warhol Forever" at Fusion Bar & Restaurant
Presentation of Fondazione Rosini Gutman

Mi è sembrato di tornare bambina provando ogni volta uno stupore di fronte alle portate

Al Fusion...un pranzo POP!

Al Fusion Bar & Restaurant, lo chef stellato Peter Brunel ci ha servito ogni portata spiegandoci il concept. Il menù è davvero creativo! Oltre ad essere tutto buono da morire eheh…

Il design dei piatti e delle pietanze è curato ed elaborato. Mi è sembrato di tornare bambina provando ogni volta uno stupore di fronte alle portate 😛

Ma le immagini parleranno meglio di me, ne sono sicura!

Cosa mi dici del salmone fresco in tubetto?

E degli spaghetti nelle lattine Campbell?

The Chef Peter Brunel

L’iniziativa durerà fino al 31 dicembre 2017

Il risotto  H2O cotto nell’acqua di cavolo cappuccio ?

Ed il secondo? Sembra Simmenthal, ma aprendo il barattolo ho trovato tre bocconcini di filetto che si scioglievano in bocca, in un brodo di verdure.

Per finire, una coloratissima macedonia, accompagnata da una bottiglia in vetro di CocaCola con all’interno un gustoso yogurt da mixare con la frutta. Ti dico solo che non sembrava macedonia, ma sembrava di mangiare caramelle buonissime!

Parlo di esperienza, perché l’evento è un vero viaggio a tutto tondo, tra arte, cultura, design, e cibo

Yummy!

L’iniziativa durerà fino al 31 dicembre 2017.

E’ un percorso, o meglio un’esperienza, che unisce l’interno e l’esterno dell’hotel, e che si completa con un food design originalissimo come spero di essere riuscita a trasmetterti.

Parlo di esperienza, perché l’evento, come tutti quelli che ci propone la Lungarno Collection devo dire, è un vero viaggio a tutto tondo, tra arte, cultura, design, e cibo.

Poi, come se non bastasse, si svolge in una delle città più belle del mondo! Insomma, non restarne affascinati è praticamente impossibile 🙂

Allora che ne pensi? Ti piace l’evento? Vorresti provarlo? Se ci andrai, fammi sapere, sono curiosa di conoscere la tua esperienza! Quale parte ti ha incuriosito di più? Conoscevi l’arte e la cultura Pop? Hai un’artista preferito? C’è un’opera d’arte che vorresti goderti mentre stai mangiando, o magari anche all’interno della tua casa? 

Gallery Hotel Art  

Vicolo dell’Oro 5

50123 Firenze, Italia

+39 055 27263

In questo articolo hai trovato:

Lungarno Collection

Gallery Hotel Art

The Fusion Bar & Restaurant

Andy Warhol

Simone D’Auria

Peter Brunel

credits photo: Marco Bravo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi ogni settimana aggiornamenti personalizzati da Camilla